domenica 13 maggio 2018

Domenica dopo l’Ascensione di NSGC a Roma


Santa Messa letta ogni domenica e primo sabato del mese
alle ore 17, preceduta dalla recita del Santo Rosario alle ore 16:30. Presso la chiesa di Sant'Anna in Laterano in via Merulana a Roma.

A seguito di una specifica richiesta alla Commissione “Ecclesia Dei”, che ha risposto positivamente, è stata celebrata la Santa Messa della domenica seguente l’Ascensione di Nostro Signore Gesù Cristo, al posto della Solennità posticipata della stessa festa, essendo in ciò più aderenti allo spirito della Forma Straordinaria.

(photo by Alessandro Franzoni)





VANGELO

In illo témpore: Dixit Iesus discípulis suis: Cum vénerit Paráclitus, quem ego mittam vobis a Patre, Spíritum veritátis, qui a Patre procédit, ille testimónium perhibébit de me: et vos testimónium perhibébitis, quia ab inítio mecum estis. Hæc locútus sum vobis, ut non scandalizémini. Absque synagógis fácient vos: sed venit hora, ut omnis, qui intérficit vos, arbitrétur obséquium se præstáre Deo. Et hæc fácient vobis, quia non novérunt Patrem neque me. Sed hæc locútus sum vobis: ut, cum vénerit hora eórum, reminiscámini, quia ego dixi vobis.

(Vangelo secondo Giovanni 15, 26 - 27 e 16, 1 - 4)

Traduzione:

In quel tempo: Disse Gesù ai suoi discepoli: Quando verrà il Paraclito, che io vi manderò dal Padre, lo Spirito di verità, che procede dal Padre, Egli renderà testimonianza di me: e anche voi renderete testimonianza, perché siete stati con me fin da principio. ho detto a voi queste cose, affinché non siate scandalizzati. Vi cacceranno dalle sinagoghe: anzi, verrà tempo che chi vi ucciderà crederà di rendere onore a Dio. E vi tratteranno così, perché non hanno conosciuto né il Padre, né me. Ma vi ho dette queste cose, affinché, venuto quel tempo, vi ricordiate che ve le ho predette.


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.