martedì 12 gennaio 2021

12 gennaio: Sant'Aelredo di Rievaulx OCist

 

(foto dal web)




In breve

Figlio di un sacerdote uxorato, passò una prima parte della sua vita presso la corte del Re San Davide I di Scozia, dove ebbe incarichi di economo e amministratore, fino a diventare Maestro di Palazzo; preso da una crisi di coscienza, lasciò tutti gli incarichi amministrativi e mondani per diventare monaco cistercense, entrando nell'Abbazia di Rievaulx.
Inviato presso l'Abbazia di Revesby, tornò successivamente in quella di Rievaulx in qualità di Abate, dove trascorse il resto della sua vita, uscendone solo come visitatore di alcuni monasteri di Inghilterra, Scozia e Francia; uno dei Santi più popolari del Medioevo cattolico, fu autore di numerose opere spirituali e ascetiche (conosciute e apprezzate ancora oggi) e storiche e, anche, di un'opera di teologia politica in cui elencava i tratti del sovrano cristiano ideale.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.